Moitessier.

DiAndrea

Moitessier.

“I hate storms, but calms undermine my spirits.”

Un grande navigatore, Moitessier, e un grande poeta del mare.
Quando, quasi al termine della Golden Globe nel finire degli anni ’60, egli decise di non terminare la gara e riprendere la rotta per un secondo giro del mondo, il suo messaggio fu: «Continuo senza scalo verso le isole del Pacifico perché sono felice in mare…».

In questa irrequietezza, Moitessier esprime chiaramente la sua antipatia per le tempeste, ma sono le calme che lo provano maggiormente, poichè esse minano la forza del suo spirito.

Anche nel marketing trovare l’equilibrio per navigare nel mare del mercato è fondamentale per non rischiare di naufragare nelle tempeste e di fermarsi nelle calme; per fare ciò, la barca Azienda deve avere uno skipper e un equipaggio che sappiano mantenerla alle giuste velocità e rotta in diverse condizioni, senza metterla in pericolo o portarla in stallo, o peggio, in secca.

Info sull'autore

Andrea administrator